06 marzo 2013

CONFERENZA SUL TURISMO SOSTENIBILE IN ALTO ADIGE, BRAVI!

La giornata di oggi del Festival della Primavera Alpina è dedicata a un convegno sul turismo sostenibile in Alto Adige. Il focus è su Bolzano e dintorni in prospettiva però di modello per l'intera Regione Alpina.
Sede dell'Eurac (Bolzano), che ha ospitato la prima edizione dell'Alpine Spring Festival

Il programma quasi volge al termine e devo dire che è stato intenso e molto interessante. I relatori hanno offerto delle panoramiche stimolanti, importanti per una visione futura imprescindibile dalla sostenibilità. I temi trattati sono stati raggruppati in tre macrocategorie - "nutrirsi, muoversi e abitare" - coinvolgendo cibo, trasporti, architettura: dall'edilizia attenta al risparmio energetico ai marchi bio, dalla mobilità integrata al turismo rurale, dall'ecologia alle risorse economiche necessarie per uno sviluppo sostenibile. Presto spero di poter approfondire giornalisticamente molti degli spunti raccolti oggi. Nel frattempo, i miei complimenti vanno agli organizzatori che, oltre a mettere sul tavolo delle questioni cruciali, stanno facendo dialogare ricercatori e operatori in maniera assolutamente concreta e virtuosa, dando la giusta visibilità alle best practice già realizzate o in fase di realizzazione. Il futuro si gioca oggi.