11 novembre 2006

SPERANZA

Ho messo nel motore di ricerca per immagini la parola speranza. Fatelo anche voi, provate! Volevo immagini e non parole, un linguaggio meno razionale. Naturalmente, per ironia della sorte, ho trovato entrambi (il sito, molto bello, in cui ho reperito è http://www.letteraadunimmagine.com/speranza.htm)



"La mano del mio babbo è duemila volte più grande della mia.
Lui fa il meccanico. Anche io da grande farò il meccanico perché a me mi piacciono molto le macchine e le motociclette.
Con un passo il mio babbo fa cento metri. Se non sta attento batte la testa nei tetti delle case, perché è molto alto.
Lui è buono e mi vuole bene. Lui vuole bene anche alla mamma. Però un po’ di più a me.
Il mio babbo non si fa mai male. Lui mangia più di tutti.
Io da grande voglio essere come il mio babbo"