25 maggio 2007

Weekend musicale a Lubiana -26/27 maggio

Sull'onda dell'International Druga Godba Festival, che ha visto esibirsi lunedì scorso i Gotam Project, Lubiana continua ad essere musicalmente in fermento e ad attirare centinaia di giovani visitatori da tutte le zone limitrofe.
Suoneranno stasera i Moveknowledgement, tra i più creativi ed originali gruppi pop sloveni, spaziando tra rock, funk, soul, noise, jazz dub, hip hop e altri stili ancora. A seguire i Balkan Beat Box (USA/Israele), guidati da Tamir Muskat e Ori Kaplan, enfatizzeranno elementi di musica balcanica all'interno di un flusso ibrido caratteristico, invece, della produzione sperimentale newyorkese. Chiude la serata il dj spagnolo Jordi Urpi, alias Doctor Batonga, che ospiterà il suo show radiofonico intessuto di nuova musica urbana ed elettronica proveniente da tutto il mondo: rock arabo, rumba catalana, ritmi balcanici, underground asiatico, rap latino e pop africano.
Le performances avranno inizio alle 21.30 al Centro Culturale Alternativo Metelkova, una sorta di cittadella indipendente inglobata nella città stessa, divenuto negli anni un simbolo nazionale della controcultura. Ricavato nello spazio delle ex-caserme dell'Esercito Popolare Jugoslavo, il centro è stato pacificamente occupato nel '91 divenendo sede di gallerie d'arte e ristoranti, spettacoli teatrali e concerti che accolgono oggi i visitatori più eterogenei.
Domani sarà la volta della band slovena Astorpia che, alle 20.45 al Krizanke, presenterà l'album d'esordio "Mar del Plata" e suonerà tango argentino intermezzato dalle più inaspettate contaminazioni. Seguirà un concerto di Mariza, originaria del Mozambico, considerata attualmente dalla critica la migliore cantante di fado portoghese.
Oltre al Druga Godba, il week end musicale nella capitale slovena offre diverse alternative: dal jazz al Castello con All Time Trio & Lucia Luzinska (domenica 27, ore 20) all'Orchestra Sinfonica della Stuttgart Radio (stasera, ore 20, Centro Cankarjev), dalle esibizioni del Coro di Madrigalisti di Lubiana nel monastero francescano al concerto annuale del Coro Accademico Tone Tomsic presso la Filarmonica Slovena (domani, ore 20). Ci sarà, inoltre, un Festival di Danze Orientali con numerosi ospiti internazionali.