31 gennaio 2007

A SUD DELL'ANIMA

Lo spettacolo, interpretato da una raffinata Maddalena Crippa, che canta e recita per lo più in spagnolo, attinge a piene mani a mondi e vissuti rintracciabili in un generico “sud”. È un sud passionale e struggente, drammatico e vitale, povero ma ricco nell’anima. È il sud dell’America Latina; è il sud dell’interiorità e del sentimento contrapposto agli egoismi di un nord che insegue successo e valori futili; è il sud di una scelta attoriale ardita.

Leggi l'articolo su Fucine news

di Cristina Favento