06 aprile 2013

SEL FVG conferma che Clini ha sospeso la VIA per il Rigassificatore di Trieste

Riporto (senza verifica diretta) il comunicato stampa ricevuto dalla firmataria sotto menzionata:

"Rigassificatore Trieste: I PRIMI RISULTATI DELL’AZIONE PARLAMENTARE DI SEL

L’azione parlamentare promossa dall’On Serena Pellegrino (SEL), basata sul contributo di alcuni Professori del Tavolo Tecnico Rigassificatori Trieste, ha dato i suoi frutti.

Il Ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, ha sospeso la valutazione di impatto ambientale (Via) per 180 giorni e ha chiesto di individuare un nuovo sito per il rigassificatore.

Per la prima volta dall’elezione del nuovo parlamento le due azioni, ferme e concrete (una mozione e un’interpellanza), promosse da Sinistra Ecologia Libertà con il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, hanno messo a nudo le problematiche del rigassificatore di Trieste.

Ora rimane da verificare se un simile rigassificatore sia davvero necessario a Trieste e chiederemo al futuro governo un piano energetico nazionale che faccia il punto sulle vere necessità energetiche del Paese.

Serena Pellegrino
Deputata del Friuli Venezia Giulia per Sinistra Ecologia Libertà
"