17 maggio 2013

EOS, EXPOSITION OF SUSTAINABILITY A UDINE NOVITA’ ECO-SOSTENIBILI

Riporto un comunicato stampa ricevuto riguardo alla fiera in corso a Udine. Se ce la faccio ad andare riporterò eventuali aggiornamenti diretti!
"I metodi costruttivi per catturare l’anidride carbonica dall’atmosfera; l’abbigliamento colorato naturalmente con succhi della frutta; le ultime novità nel campo della mobilità sostenibile con i sistemi di ricarica e una microcar elettrica dal prezzo inferiore ai 10.000 euro e di prossimo lancio sul mercato, presentata da Area 20; ma anche il superPc più green (ovvero più energeticamente efficiente) del mondo, realizzato e presentato in fiera da Eurotech, azienda leader nel mercato embedded e supercomputing.
Ce n’è davvero per tutti i gusti all’interno del quartiere fieristico di Udine, ex cotonificio recuperato e dotatosi nel 2012 di una centralina idroelettrica, che sarà sostenibile anche negli allestimenti dei padiglioni. In linea con lo spirito di EOS, la suggestiva scenografia allestita in fiera è costituita da un sistema modulare i cui elementi, al contrario del tradizionale pannello destinato ad essere smaltito come rifiuto al termine della fiera, vengono riutilizzati per montaggi successivi.
EOS si svilupperà in diverse aree tematiche, dedicate a prodotti green, mobilità sostenibile e servizi, che espongono in anteprima innovazioni in tutti i campi, per la città e l’ambiente del 2020.
Spazio anche alla bioarchitettura, con lo speciale sistema costruttivo Naturalbeton di Naturalmente Casa Bio, fatto di canapa e calce e in grado di catturare 60 kg di CO2 per ogni mc. Altra soluzione è il nuovo ibrido tra lucernario tubolare e illuminazione a led che rappresenta la più importante evoluzione concettuale ed innovativa per il lighting: al primato di efficienza e alla gratuità dell'illuminazione naturale Solarspot® si associa infatti quella della luce led per illuminare 24 ore su 24.
Dall’Italia arriva anche una nuova soluzione per il fotovoltaico: per incrementare la resa energetica dell’impianto solare di oltre il 6,5% su base annua c’è il Sistema Genera, che integra fotovoltaico, verde pensile e sistema di raffreddamento/pulizia posizionandoli sul tetto e colloca a terra un sistema di raccolta e gestione dell’acqua piovana.
Interessante anche la sezione dedicata al tema della corretta alimentazione, con la buona cucina a km 0 ed i prodotti a basse emissioni di carbonio firmati da eccellenze italiane del settore alimentare come Pasta Luciana Mosconi e Latteria Montello, che saranno protagoniste anche di uno show cooking. A contenere le emissioni anche in fase di coltivazione degli alimenti, in anteprima mondiale arriva Engreen Box, un accessorio che trasforma il trattore in veicolo ibrido e consente di effettuare le manovre lente ad alimentazione elettrica.
Da non perdere la moda green. Sabato 18 maggio alle ore 18.30, salgono in passerella gli abiti di TU&TU e Rétro, 100% Made in Italy, realizzati con tessuti biologici ed ecologici nell'ottica della sostenibilità e del rispetto assoluto verso ambiente, uomini e animali. Sempre per vestire naturalmente, ‘Ragioniamo con i piedi’ presenta le scarpe conciate al vegetale (concia lenta in fossa con tannini di mimosa, quercia e castagno) e i capi di abbigliamento in fibre naturali colorati con succhi estratti dalla frutta.
Queste sono solo alcune delle “chicche” che saranno in esposizione fino a domenica 19 maggio alla Fiera di Udine nelle giornate verdi di EOS – Exposition of Sustainability”, fiera incentrata sulla sostenibilità ambientale e sull’impronta di carbonio, organizzata da Udine e Gorizia Fiere Spa in collaborazione con l’agenzia di green consultancy Gruppo Rem. Patrocinato da Ministero dell’Ambiente (che si presenterà al salone con un proprio stand), Ministero dello Sviluppo Economico, Kyoto Club, Provincia e Comune di Udine, e realizzato con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e in partnership con la Camera di Commercio di Udine, EOS avrà come testimonial il geologo e giornalista Mario Tozzi, conduttore di “Atlantide” su La7, impegnato anche come divulgatore scientifico su temi di attualità ambientale.

A scandire le tre giornate di manifestazione, numerosi convegni e workshop tematici che affrontano la green economy a tutto tondo, non solo con un taglio b2b: dalla eco-cucina al riuso, dalle smart city ai green jobs, dalla moda alla mobilità, con un unico trait d’union, l’obiettivo di abbattere le emissioni di carbonio.

Visitare EOS e prendere parte a tutti gli eventi in programma non sarà solo semplice e interessante, ma anche gratuito."

EOS – Exposition of Sustainability
Udine, 17-18-19 maggio 2013
Orari apertura: dalle 10.00 alle 20.00