08 febbraio 2007

L'arte e la maniera di abboradare il proprio capoufficio di Georges Perec

Nel 1968 Georges Perec, polivalente sociologo francese, scriveva L’arte e la maniera di abbordare il proprio capoufficio per chiedergli un aumento, un racconto senza punteggiatura da leggere tutto d’un fiato, strutturato sulla base di una binaria progressione d’ipotesi combinatorie.
L’intento era naturalmente istruire l’ingenuo impiegato di turno su come riuscire ad approcciare il suo superiore per farsi aumentare lo stipendio.

Leggi l'articolo su Fucine News

di Cristina Favento